Torna all'elenco dei canti


Canto G10: La parabola del seminatore

Vai a: Spartiti - Testo - Audio - Voci - Esecuzioni


Altri codici: non presente

Autore: Comunità Cenacolo

Nuovo: No

Parole chiave: Nessuna

Note: Nessuna


Spartiti e midi

Spartito principale: Apri
Midi corrispondente: No midi


Testo:

Sai che un seme seminato fra i sassi nasce subito e radici non ha
e così al primo raggio di sole tutto brucerà.
Così accoglier la parola con gioia se non sei costante non servirà
basta un soffio un po' più forte di vento e tutto crollerà.

Rit: Ma tu Signore fa' di me la terra buona.
Tu coltivami e semina nel cuore la parola.
Signore fa' di me la terra buona
fammi crescere e portare il frutto della Tua parola
in me, in me


Sai che un seme messo lungo la strada cibo per gli uccelli diventerà
quello invece andato in mezzo alle spine soffocherà.
Così il male può rubarti dal cuore quel che il Padre ha messo dentro di te
o le spine degli affanni del mondo soffocarlo. Rit.

Sai che un seme seminato fra i sassi nasce subito e radici non ha
ma con Te qualsiasi piccolo seme frutto porterà.


Audio

Dal web: G10-parabola del seminatore.mp3

Registrazione "live": G10.mp3


Esecuzioni

(solo quelle registrate sul sito!): 11, in data
-20/05/2012- -17/02/2013- -08/12/2013- -18/10/2015- -17/01/2016- -17/06/2018- -19/01/2020- -26/07/2020- -17/10/2020- -17/01/2021- -05/06/2021-

Commenti

Nessun commento presente

Powered by Steog88
Questo sito utilizza cookie tecnici, necessari al funzionamento del sito.
Siti cattolici italiani